Ultimi Articoli Inseriti:

Mescoliamo le Carte: Questa è un'azione diretta, che si ottiene sovrapponendo le carte continuamente e in modo casuale, in maniera decisa e veloce. L'operazione va eseguita per sette volte consecutive... continua..

Il gioco: E' un sistema utile e serve ad individuare la maggior posizione passata, presente e futura della situazione analizzata. Gli schemi dei giochi esistenti sono diversi e ogni... continua..

Interpretazione: È l'operazione finale, la più attesa, il motivo che ha indotto il consultante a presentarsi di fronte a voi. II responso va comunicato solo dopo essere totalmente sicuri e avere analizzato... continua..

Significato di diverse combinazioni di carte: Il ritorno della persona amata è dato da una combinazione di carte che è Bagatto, innamorato, sole. Oppure Bagatto, giudizio, sole. Oppure bagatto... continua..

Il mazzo, il cartomante e il consultante: Perché il mazzo si possa considerare veramente proprio sotto ogni punto di vista, occorre liberarlo dagli influssi... continua..

 
GLI ARCANI MINORI

Rappresentazione dei 4 semi
Denari
Bastoni
Coppe
Spade

Gli Arcani Minori sono cinquantasei e si aggiungono ai ventidue Arcani Maggiori per un totale di settantotto carte. Questa aggiunta avvenne, in principio, a scopo generalmente ludico. Infatti il mazzo poteva così essere utilizzato anche per divertimento, sollazzo, e non solo per la divinazione.
Ho volutamente dato minor spazio a queste carte, in quanto esse non sono che una specificazione agli Arcani veri e propri, che sono i Maggiori. Quelli sono i veri Tarocchi, quelli il reale strumento del cartomante, questi lo possono essere del giocatore. Negli stessi giochi di divinazione gli Arcani Minori non sono necessari, giacché i Maggiori sono assai più esplicativi. Per questo motivo darò una breve spiegazione del significato delle carte dei Minori, col consiglio di non utilizzarli per la divinazione, se non dopo una notevole esperienza di cartomanzia ed in casi molto molto particolari. In genere gli Arcani Maggiori possono comprendere tutte le combinazioni di fatti psichici, spirituali, e non; si riferiscono a situazioni introspettive e non solamente oggettive, come per gli Arcani Minori.
Inoltre gli Arcani Maggiori sono notevolmente indipendenti, mentre i Minori vanno usati, nella divinazione, sempre in compagnia delle altre carte. Per i medesimi motivi le carte allegate sono degli Arcani Maggiori, le altre sarebbero superflue. Comunque, se si vuole possedere l'intero mazzo, se ne troveranno in commercio diversi tipi, diverse interpretazioni: napoletane, piemontesi, francesi, spagnole, etc., etc. Per gli Arcani Maggiori è importante che certi simboli siano sempre presenti, non esclusa la componente coloristica e figurale.
Ricordiamo che ai semi degli Arcani Minori corrispondono quelli delle carte da gioco moderne: Denari ai Quadri; Spade ai Fiori; Coppe ai Cuori; Bastoni ai Picche. In tutti i mazzi di carte da gioco ritorna questa simbologia degli elementi vitali: il denaro, le "armi" di difesa, i sentimenti, il male. E non per niente si attribuiscono a ciascun seme quattro carte con raffigurazioni umane esplicite; raffigurazioni di potere (come per la Regina ed il Re), di servizio in obbedienza (lo Scudiero), di difesa (il Cavaliere), ma al tempo stesso di coppia, come generatrice di vita. Molte persone a cui ho fatto i Tarocchi si sono meravigliate che le carte da me usate nella divinazione fossero solo ventidue, dato che facevo loro utilizzare solo gli Arcani Maggiori, se non in casi speciali; questo accade perché si ritiene, erroneamente, che vi sia, col minor numero delle carte, minore possibilità di combinazione, di comprensione del futuro, come del presente, o del passato. In realtà, gli Arcani Maggiori sono pienamente sufficienti a dare una valida indicazione delle situazioni, in generale ed in. particolare, date le infinite possibilità di combinazioni, di interpretazioni, che possono assumere. Gli Arcani Minori assumono rilevanza nell 'istante in cui si necessita di una serissima precisazione, di un'indicazione più specifica, più "fisica".
I semi degli Arcani Minori non fanno che potenziare le capacità, l’attività, degli oggetti abilmente manipolati da Il Bagatto: la coppa come femminilità, passività, ricettività; la spada e i bastoni come virilità, azione, potere, forza, ed, infine il denaro, o, più simbolicamente, l'oro, come elemento solare, divino, eppure terreno. Il mio consiglio è di imparare bene ad interpretare i Maggiori, di esercitarsi moltissimo, magari, in un primo momento, con se stessi (necessita solo un po' di concentrazione in più), scrivendosi a parte posizioni e responsi delle carte, insieme alle date di quando si fanno per poi tornare a rivederle, cercando di reinterpretare alla luce dei fatti avvenuti, confrontando ed osservando eventuali esattezze, con eventuali errori, di valutazione. In tal modo, dopo parecchia pratica, con se stessi e con gli altri, meglio se sconosciuti, si potranno usare anche le carte minori nella' 'lettura" (ricordando sempre la preminenza basilare delle maggiori). È importante, inoltre, conoscere, per potere fare i Tarocchi" in modo completo ottimale, il segno zodiacale del postulante. Gli arcani minori sono dunque rappresentati da 4 Semi comuni ad ogni mazzo di carte : Bastoni , Coppe , Denari , Spade .Ogni carta, ha un preciso significato, riferito al seme di appartenenza . Al fine di una corretta interpretazione è utile conoscere anche che ogni numero dà un significato diverso e quindi è utile conoscere il significato del simbolismo numerico delle 10 carte numeriche e delle 4 figure , tenendo conto che i numeri dispari sono maschili, forti, fertili , indice di vittoria e molto positivi; mentre quelli pari sono femminili, sfavorevoli, portatori di cambiamenti , trasformazioni .
Prima di affrontare l’argomento dei diversi SEMI, è dunque opportuno imparare il simbolismo dei numeri.

Simbolismo dei 10 numeri:

1) Simbolizza l’inizio di ogni cosa , la vita, la forza, il coraggio , la creazione, un buon esito.
2) Simbolizza il dualismo, il bene e il male, L’ambiguità del comportamento. Essendo numero femminile, porta dolcezza, armonia, ambiente casalingo , oppure furbizia irritabilità , doppiogiochismo, instabilità ,infedeltà.
3) Indice di creazione, realizzazione ,abbondanza, dinamismo , ottimismo, produttività.
4) Simbolo di solidità , stabilità, conseguita dopo un duro lavoro ,il progredire di ogni cosa.
5) Simbolizza la libertà d’espressione , pensieri, azioni, amore , passione , imprevisti e avventure.
6) Simbolo di equilibrio di lavoro, di solidità in amore, ma in negativo porta instabilità , insicurezza , infedeltà , divorzio.
7) Simboleggia il successo, l’armonia, pace , riuscita, in ogni progetto. Numero di perfezione molto benefico porta alla conquista e alla realizzazione.
8) Indice di stabilità , o instabilità a seconda del seme e del diritto o rovescio , morte e rinascita, verità e giustizia.
9) Riflessione spirituale e materialista. Rappresenta compassione, e disponibilità , lontananza.
10) Fortuna , trionfo , inizio e fine, raggiungimento degli obbiettivi.

Le figure e le loro caratteristiche generali:

Spieghiamo qui di seguito le caratteristiche generali, riferite alle figure, non ancora , in base al seme di appartenenza, ma in riferimento all’età del soggetto , per cui avremo:

1) FANTE: sempre riferito ad un uomo o donna di giovane età dai 15 ai 25 anni (può anche indicare notizie in arrivo.

2) CAVALIERE: riferito ad un uomo dai 25 anni ai 30 anni o comunque può indicare cambiamenti, spostamenti.

3) REGINA: riferito a una donna di età dai 30 anni in su.

4) RE: riferito ad un uomo dai 30 anni in su.


Grafica e contenuti di Tarocchi.it sono proprietà di Web Vision Srl - BS - P.IVA e C.F: 03536400983 - Vietata la riproduzione - Copyright © 2015