Ultimi Articoli Inseriti:

Mescoliamo le Carte: Questa è un'azione diretta, che si ottiene sovrapponendo le carte continuamente e in modo casuale, in maniera decisa e veloce. L'operazione va eseguita per sette volte consecutive... continua..

Il gioco: E' un sistema utile e serve ad individuare la maggior posizione passata, presente e futura della situazione analizzata. Gli schemi dei giochi esistenti sono diversi e ogni... continua..

Interpretazione: È l'operazione finale, la più attesa, il motivo che ha indotto il consultante a presentarsi di fronte a voi. II responso va comunicato solo dopo essere totalmente sicuri e avere analizzato... continua..

Significato di diverse combinazioni di carte: Il ritorno della persona amata è dato da una combinazione di carte che è Bagatto, innamorato, sole. Oppure Bagatto, giudizio, sole. Oppure bagatto... continua..

Il mazzo, il cartomante e il consultante: Perché il mazzo si possa considerare veramente proprio sotto ogni punto di vista, occorre liberarlo dagli influssi... continua..

 
GLI ARCANI MAGGIORI

Gli Arcani Maggiori sono composti da ventidue carte o Lame e si possono considerare ventidue tappe lungo il cammino della vita e della conoscenza di se stessi. Gli Arcani Maggiori possono essere considerati archetipi universali; gli archetipi (dal greco “arketipon” che vuol dire primo tipo, prima forma, modello) sono idee primordiali e inconsce, comuni a tutta l’umanità, che si possono manifestare alla coscienza solo tramite immagini.
Carl Gustav Jung,, che nella sua Psicologia Analitica ci parla del Processo di Individuazione, non a caso si occupò anche dello studio dei Tarocchi; infatti, nella tradizione esoterica gli Arcani Maggiori sono strettamente connessi con la ricerca profonda del Sé. Il Processo di Individuazione porta a far sì che una persona diventi se stessa integrando le molti parti della psiche per realizzare il proprio Sé; tale processo, che porta alla presa di coscienza individuale, prevede l’integrazione degli archetipi alla coscienza.
Mentre gli Arcani Minori danno un quadro degli avvenimenti più quotidiani, scendendo nei particolari, gli Arcani Maggiori ci indicano le cause prime degli eventi (rimandandoci al senso generale degli eventi).
La rappresentazione di ciascun Arcano Maggiore è molto ricca dal punto di vista simbolico: ogni oggetto, ogni colore, ogni gesto ha un senso e nulla è lasciato al caso. Mentre il linguaggio ha i suoi limiti, le immagini hanno un potere evocativo illimitato: i simboli ci toccano emotivamente ed entrano in risonanza profonda con il nostro inconscio, in ciò consiste la magia dei Tarocchi.
Nei Tarocchi di Marsiglia ogni lama maggiore è costituita da tre elementi distinti: un numero situato nella parte superiore della carta, un nome posto in basso, una figura che occupa la maggior parte della carta. Fanno eccezione solo la carta senza nome (Arcano XIII) e il Matto che non possiede numeri.

Tarocchi

Il Matto

Il Bagatto

La Papessa

L'Imperatrice

L'Imperatore

Il Papa

L'Innamorato

Il Carro

La Giustizia

L'eremita

La Ruota della Fortuna

La Forza

L'Appeso

L'Arcano senza nome

La Temperanza

Il Diavolo

La Torre

La Stella

La Luna

Il Sole

Il Giudizio

Il Mondo


Grafica e contenuti di Tarocchi.it sono proprietà di Web Vision Srl - BS - P.IVA e C.F: 03536400983 - Vietata la riproduzione - Copyright © 2015